0 Carrello 0

Non hai articoli nel carrello.

Valeriana Dispert 30 compresse
Minsan: 004853014
Sito web legale

Prezzo di listino: € 9,90

Special Price € 4,99

Risparmi € 4,91 -50%

Spedizione €4,90 in tutta Italia. Dettagli

Disponibilità: Disponibilità immediata

Valeriana Dispert è un farmaco a base di valeriana indicato per migliorare la qualità del sonno notturno.

 

Valeriana Dispert 30 compresse

La valeriana è una pianta erbacea, alta fino ad un metro, appartenente alla famiglia delle Valerianacee, abbastanza diffusa nelle aree a clima temperato di Europa, Nord-America e Asia, dove cresce spontanea in zone boschive, su terreno umido. Ne esistono moltissime varietà, ma la più utilizzata a fini terapeutici è la Valeriana Officinalis, e in particolare quella che vive nelle regioni di media e alta montagna, fino a quasi 2.500 metri di altitudine, le cui radici contengono circa l’1% di un olio essenziale dall’azione blandamente sedativa, utile per favorire il riposo notturno. Riguardo ai principi attivi presenti (Valepotriati, Acido Valerenico, Valeranone, Valerianolo e altri), risulta curiosa la difficoltà che si è incontrata nell’individuare quello fondamentale: sembra infatti che nessuno di essi sia efficace singolarmente. Soltanto la loro unione in una sorta di catena, i cui anelli si rafforzano a vicenda, è in grado di produrre i ben noti effetti rilassanti. Un po’ di storia Già nell’antichità, sin dall’epoca dei romani, questo rimedio naturale era frequentemente utilizzato per combattere stati d’ansia, di nervosismo e d’insonnia, ma anche come febbrifugo e decongestionante. Lo stesso nome, derivante dal latino “valere” (essere in buona salute), testimonia la grande “reputazione” di cui questa pianta ha sempre goduto. Fu però un medico egiziano del IX sec. il primo a descrivere scientificamente le virtù portentose della valeriana, portata in Africa da mercanti dell’Estremo Oriente; intorno all’anno mille veniva ritenuta capace di guarire ogni disturbo, e in particolare gli squilibri nervosi e il misterioso “mal caduco”, noto oggi come epilessia. Si tramanda che nel 1.500 il principe romano Fabio Colonna guarì dalle sue frequenti crisi epilettiche proprio grazie a infusi di valeriana.


Ulteriori informazioni

Tipologia prodotto Farmaco OTC
Tipologia farmaco Farmaco da banco
Principi attivi Principio attivo: Estratto secco di radice di Valeriana mg 45 preparato con etanolo 70% v/v (rapporto radice di valeriana: estratto pari a 3–6 : 1).
Eccipienti Eccipienti: destrina, cellulosa microcristallina, lattosio monoidrato, macrogol 4000, silice colloidale anidra, magnesio stearato, lacca, ipromellosa, talco, magnesio ossido leggero, gomma arabica, saccarosio, povidone K25, macrogol 6000, titanio diossido, carmellosa sodica, cera bianca, cera carnauba
Controindicazioni Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Generalmente controindicato in gravidanza e durante l’allattamento
Posologia Bambini: 1–2 compresse rivestite due volte al dì. Adulti: 1–3 compresse rivestite tre volte al dì. Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico. Attenzione: usare solo per brevi periodi di trattamento. Dopo un breve tentativo senza risultato apprezzabile consultate il medico.
Avvertenze e precauzioni Non superare le dosi consigliate. Consultare il medico se i sintomi persistono per più di 2 settimane o se peggiorano durante il trattamento.
Interazioni Non sono state segnalate interazioni. Il paziente è comunque invitato a chiedere consiglio al medico se sta assumendo altri farmaci.
Effetti indesiderati Non sono noti effetti indesiderati da attribuire all’uso di Valeriana Dispert® 45 mg compresse rivestite alle condizioni raccomandate e per brevi periodi di tempo. Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati. E’ importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di effetti indesiderati non descritti nel foglio illustrativo. Richiedere e compilare la scheda di segnalazione degli Effetti indesiderati disponibile in farmacia (modello B).
Gravidanza e allattamento Poiché non sono disponibili dati sull’uso durante la gravidanza e l’allattamento, in via precauzionale, ne è generalmente sconsigliato l’uso. Non sono stati segnalati effetti avversi in seguito all’uso comune di radice di valeriana come medicinale, ma al riguardo mancano adeguati dati sperimentali.
Marca Vemedia Pharma

Farmaci da banco SOP/OTC Superfarma

ordini telefonici

 
Recensioni Clienti